Crea sito

“Il terrorista ha premuto il grilletto, ma i colpi sono stati sparati su Facebook”

“Il terrorista ha premuto il grilletto, ma i colpi sono stati sparati su Facebook” una frase importantissima quella di Nitsana Darshan-Leitner, figura a capo dell’organizzazione Shurat Hadin, che combatte il terrorismo per vie legali.

L’incitamento sui social media è un problema veramente enorme, sia quando riguarda “solo” antisemitismo, sia quando si tratta di veri e propri attentati o supporto ai terroristi.

Il terrorista di Gerusalemme era stato indicato per ben 15 atti di incitamento alla violenza e 7 di supporto ad organizzazioni terroristiche sui social media.
Lì è partito tutto, i social network, soprattutto Facebook, funzionano un po’ come carica e poi si parte all’attacco.

Adam De Funel

, ,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes