Crea sito

Uccise due ebrei, passerà la vita in prigione

Raed Khalil, 37 anni, accoltellò Aharon Yisayev e Reuven Aviram a morte mentre stavano pregando.
Ora è stato condannato e starà in prigione tutta la vita.

È importante ricordare che il Governo Palestinese offre delle ricompense ai terroristi che uccidono israeliani, dando dei salari mensili alle famiglie dei criminali.
Più israeliani si feriscono e uccidono e più si viene condannati, maggiore sarà il salario che si otterrà per l’atto di “eroismo”.

,

Powered by WordPress. Designed by WooThemes